Archivi categoria: Case history

iPad al Ristorante: quali orizzonti apre l’innovazione nel food? Ecco la storia.

iPad al Ristorante: quali orizzonti apre l’innovazione nel food? Ecco la storia.     Prima della pausa estiva abbiamo lanciato il Menu su iPad per i ristoranti. Ne ha già parlato Milo nel suo post sull’esperienza della prima serata con alcuni giornalisti, io vi volevo parlare invece dell’idea alla base di questa nostra creatura. Come molti di voi sapranno sono “nato nella ristorazione” grazie alla mia famiglia che gestisce due famosi ristoranti Bresciani e questo mi ha sempre portato ad avere un’ottica molto pratica oltre a quella tecnologica derivante dal lavoro e dalla passione. L’idea del menu su iPad è nata proprio per questo: unire ...
continua a leggere
CATEGORY: Case history, iPad stories, Viral | Commenti disabilitati

L’iPad è servito

L’iPad è servito Cosa succede quando la ristorazione incontra la tecnologia? La risposta arriva da Castello Malvezzi che con il supporto di Viral Farm e whiteStore ha pensato di rendere interattivo ma non per questo meno coinvolgente ed emozionale il momento della scelta del piatto al ristorante. Il duro lavoro della project manager a volte prevede anche il sacrificio come tester per verificare la bontà del prodotto ed è quello che è successo venerdì quando ho partecipato alla presentazione della nuova app iPad del Castello Malvezzi. A primo impatto può risultare anacronistico vedere ...
continua a leggere
CATEGORY: Case history, Eventi, iPad stories | Contrassegnato , , | 2 commenti

Viral Video: il primo tatuaggio animato con QR Code

Viral Video: il primo tatuaggio animato con QR Code Ballantine’s Scotch Whiskey ha rilasciato all’interno della campagna Human API, nata per celebrare chi “lascia il segno” un video che conta quasi 50.000 visualizzazioni dal caricamento, il 4 luglio. Il 16 giugno, Karl Marc, artista e tatuatore parigino ha realizzato il primo tatuaggio animato della storia, inserendo un QR code nel disegno che rimanda ad un video su YouTube nel quale è possibile vedere l’animazione del tatuaggio stesso. Oltre a questo video, il progetto Human API di Ballantine’s offre l’opportunità di vedere in live streaming i video di artisti, tatuatori, graffiti artists, ...
continua a leggere
CATEGORY: Case history, Curiosità, People, Social Network, Trends | Contrassegnato , , , , | Commenti disabilitati

E se fossero i fans a lanciare il tuo nuovo sito?

E se fossero i fans a lanciare il tuo nuovo sito? Scorrendo le varie notizie capita spesso di imbattersi in casi aziendali riguardanti grandi Brand Internazionali, con budget molto alti e consulenze da parte di prestigiose agenzie. Alcuni penseranno “facile usare i Social Media come prima si usava la pianificazione pubblicitaria sulla tv”. Infatti – ormai lo sappiamo – l’aspetto rivoluzionario dei nuovi mezzi sta proprio nel fatto che un’azienda in grado di coinvolgere le persone e dar loro ciò che desiderano, può essere premiata e beneficiare di una positiva propagazione di informazioni. Ci sembra quindi interessante scoprire anche i casi di ...
continua a leggere
CATEGORY: Case history | 1 commento

Dalla pappa all’iPad per gatti: il caso Friskies

Dalla pappa all’iPad per gatti: il caso Friskies Tutto ebbe inizio qui. Iggy era molto attratto dallo schermo dell’iPad, così sensibile al tocco dei suoi polpastrelli rosati. Questo momento di curiosità e gioco ha suscitato la simpatia nel web e il video caricato su YouTube dal padrone ha registrato più di 8 milioni di visualizzazioni. Ma non è certo una novità che i gatti abbiano successo sul web. Quello che sorprenderà alcuni – e scandalizzerà altri – è che una nota marca di alimenti per gatti ha ora deciso di lanciare alcuni giochi su iPad appositamente studiati per intrattenere i felini. Il ...
continua a leggere
CATEGORY: Case history, Curiosità, Games, iPad stories | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati